Thursday, July 31, 2014

Viaggio a Parigi: shopping colorato
Travel to Paris: colored shopping

Il resoconto di Parigi continua.
Se le avete perse, le prime due puntate le potete trovare qui:

Parigi: ordinario e straordinario
Parigi: Disneyland e i Walt Disney Studios

Quando abbiamo deciso che la meta del nostro viaggio sarebbe stata Parigi,
io mi sono subito documentata su quali negozi avrei potuto visitare.
Avendo il compito di organizzare l'itinerario, con molta nonchalance ho inserito
piccole deviazioni di qua e di là per raggiungere i miei shopping-obiettivi;
al momento opportuno avrei potuto fare la stupita e dire "oh, guarda
che bel negozietto!".

Il primo è stato l'unico, mitico e inimitabile HEMA, di cui purtroppo non esistono
monomarca in Italia (perché? perché? perchèèèè???). Oltre ad aver comprato le solite
frivolezze, ho acquistato un portacartoline da parete (si, un altro, simile
a quello fucsia). Il dettaglio che forse non sarebbe entrato in valigia (e quindi
in aereo) lo avrei affrontato dopo. L'importante in quel momento era averlo.

Gli altri negozi sono i tre che potete vedere qui sotto. Da BIRD ON THE WIRE
mi sono vergognata a chiedere di fare le foto, ma per gli altri due, ANTOINE&LILI
e POP MARKET, sono riuscita a trovare il coraggio (volevo assolutamente condividere
con il mondo queste meraviglie).
Entrambi i proprietari sono stati gentilissimi: mi hanno permesso di curiosare
e fotografare. Sarei voluta tornare a casa anche con la ghirlanda di Cousin Paul,
ma lo spazio in valigia era davvero finito.

Vi lascio ammirare questi vivacissimi angoli e ci vediamo nel prossimo post.

PS: il portacartoline è entrato in valigia per un pelo. Ho dovuto ottimizzare
gli spazi e così nei vani delle cartoline c'erano mutande, pigiami e fazzoletti.
Se ai controlli avessero aperto la valigia, mi avrebbero preso per pazza...






The Paris report continues.
The first two posts can be found here:

Paris: ordinary and extraordinary
Paris: Disneyland and Walt Disney Studios 

When we decided that Paris would have been our destination, I studied which kind 
of shops I could visit. Having the task to organize the itinerary, I nonchalantly 
entered small deviations to achieve my shopping-purpose; at the appropriate time 
I could say "oh, look at that nice shop!"

The first was the unique, legendary and inimitable HEMA, which unfortunately 
doesn't exist in Italy (why oh why?). In addition to buying the usual frivolities, 
I purchased a wall rack for postcards (yes, another, similar to the other one fuchsia). 
Maybe it wouldn't have entered into the suitcase (and so in the plane), 
but, at that moment, the important thing was to have it. 

The other shops are shown below. At BIRD ON THE WIRE I was ashamed to ask 
to take pictures, but for the two others (ANTOINE&LILI POP MARKET)
I found the courage (I absolutely wanted to share these wonders with the rest 
of the world). Both owners were very kind: they allowed me to browse and photograph. 
I wanted to go home with the garland of Cousin Paul, but the space in the suitcase 
was really finished.

I leave you to admire these lively corners and see you in the next post.

PS: the wall rack for postcards entered in the suitcase just for a nap. 
I had to optimize space and so in the compartments of the postcards there were 
underwears, pajamas and handkerchiefs. If at the airport's controls someone 
opened the suitcase, I would have taken for mad...


isabo-paris-shopping-antoine-lili-gipsy-style
isabo-paris-shopping-pop-market-2

isabo-paris-shopping-pop-market-2

isabo-paris-shopping-bird-on-the-wire

9 comments:

  1. Voglio tornare a Parigi, voglio tornare a Parigi, voglio tornare a Parigi.... per il momento non è successo niente ci riprovo la notte di San Lorenzo con le stelle cadenti! Il tuo shopping colorato mi piace un sacco!!! ciao Giorgia

    ReplyDelete
    Replies
    1. Se ci vai, mi riporti con te?

      Delete
    2. Magari!! Sarebbe una vacanza molto divertente... la Nike ci aspetta! :-)

      Delete
    3. Per un attimo mi sono chiesta perché la Nike (delle scarpe) attendesse proprio noi! ahahahha!

      Delete
  2. Ooohhhiii mamma !!! E adesso la prossima volta che vado faccio di nuovo danni :o)

    ReplyDelete
    Replies
    1. E questi sono solo 3. Ce ne sarebbero molti di più... (ma poi marito e figli mi avrebbero abbandonata)

      Delete
    2. Fai un bel post con quelli da visitare, daiiiii, così la prossima volta che vado mi rovino proprio !!!!!!
      Un bacione

      Delete
  3. Da lasciarci occhi, cuore e portafoglio!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Eh si, soprattutto il portafoglio!

      Delete

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...