Thursday, March 19, 2015

Isabo loves Varier

Come vi ho anticipato nel post del Blogger CFstyle meeting, ho avuto l'occasione di testare per la prima volta le sedute Varier (divisione della nota Stokke). Le conoscevo già da diversi anni, ma non le avevo mai provate. Credetemi, dopo un primo approccio incerto per via della struttura mobile, il benessere che si prova stando seduti su qualsiasi modello è immediato.
La caratteristica di questi prodotti è che sono sedute attive, ossia si adattano a chi le utilizza permettendo di muoversi anche stando seduti. Praticamente la struttura è progettata in modo da seguire i movimenti del corpo.

Durante l'incontro organizzato dalla redazione di Casa Facile, il signor Angelo Mandrini, General Manager di Varier Furniture, ci ha illustrato tutte le caratteristiche che rendono queste sedie speciali. Potrei elencarvele una ad una, ma la cosa migliore che possa fare per voi, oltre a rimandarvi ai canali ufficiali dell'azienda per scoprirne tutti i dettagli, è invitarvi ad andare in negozio e provarle. Ritagliatevi un'ora di tempo e testatele. Solo così potrete veramente rendervi conto di quante migliorie possano dare al vostro corpo, alla vostra respirazione e alla vostra postura.

Io sono rimasta colpita dal modello Thatsit Balans. Ideale per lavorare tante ore alla scrivania e perfetta per dondolarsi sognando. Eh già, proprio come faccio io: quando desidero qualcosa comincio a lavorare di fantasia, così mi sono immaginata nel mio mini studio a creare...
Dovete sapere che mentre sono al computer metto la musica ad alto volume, canto, gesticolo e la penna grafica spesso diventa un microfono; il tutto accompagnato da copertina antifreddo sulle spalle, come un mantello da regina. In quei momenti mi sento cool come Dave Gahan nel video di Enjoy the Silence, ma appena vedo il mio riflesso nel monitor e lo abbino alla sedia che scricchiola + la mia inevitabile postura gobba + la contrazione perenne di muscoli e nervi, mi rendo subito conto che l'immagine più appropriata a descrivermi è quella di Morla. E con questo vi ho detto tutto*.
Ecco perché necessito della Thatsit: per recuperare un po' di dignità e, naturalmente, per risolvere una volta per tutte il mio mal di schiena cronico.

Partendo da questa visione imbarazzante di me stessa, ho continuato ad immaginarmi nel dondolarmi su quella seduta, accompagnata da canzoni a tema. È così che sono nate queste locandine che accompagnano il post. Credo sintetizzino nel migliore dei modi il rapporto che io potrei avere con la Thatsit: io e lei, creatività in movimento.

*Dopo questa confessione chiuderò il blog per la vergogna, sappiatelo.




Vi starete chiedendo se questo è un post sponsorizzato. No, non lo è. Ma accettando di diventare blogger CFstyle, ho implicitamente acconsentito di parlare di prodotti, eventi e mostre inerenti il mondo della casa e dell'home decor. Ma tutto questo, sempre nel massimo rispetto di voi lettori: mostrerò solo cose che apprezzo davvero e che rispecchiano il mio stile, il mio mondo o le mie passioni. E questo è uno di quei casi.



isabo-varier-ilovevarier-good-vibration-thatsit-balans

isabo-varier-ilovevarier-twist-and-shout-thatsit-balans

isabo-varier-ilovevarier-we-will-rock-you-thatsit-balans
isabo-varier-ilovevarier-you-spin-me-round-thatsit-balans


isabo-varier-ilovevarier-rolling-stone-thatsit-balans


Ma non ho ancora finito di sognare.
Mentre lavoravo a questi poster, ho cominciato a volare alto e ho pensato che ancor più bello di possedere una seduta Varier, sarebbe poterne personalizzare una con un mio pattern (e questa canzone è perfetta come colonna sonora del sogno)...

Passo, chiudo e ritorno sulla terra (sospirando)

isabo-design-varier-ilovevarier-thatsit-balans

PS: il testo di "Like a rolling stone" in realtà non è appropriato per descrivere la seduta, ma il titolo è simpatico e non potevo non rendere omaggio al grande Bob Dylan. Perdonatemi questa licenza poetica.



24 comments:

  1. No vabbè..... questo post è stramitico!!!!!!!!!!!!!!!!! Devi averla e con il tuo pattern, per forza!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sere magari. La vedo abbastanza improbabile....

      Delete
  2. I ♡ Thatsit balans limited edition!

    ReplyDelete
  3. Morla del mio corazon...fai sempre centro !

    ReplyDelete
  4. Voglio fortissimamente voglio la Thatsit Balans limited edition. punto. anzi puntoesclamativo!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Sognare non costa nulla, giusto?

      Delete
  5. Sei geniale!!! La voglio anche io la Thatsit in limited edition! <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Grazie Sara, anche se i geni sono ben altri ^_^

      Delete
  6. hai una marcia in più!
    Ti stimo da sempre e lo sai, ma ogni volta mi stupisci come se fosse sempre la rpima volta! grandiosa!
    Tutto il resto è fuffa! ;)

    ReplyDelete
  7. Facciamo una raccolta firme per avere la Thatsit Isabo limited edition!!! Come sempre sei geniale!
    I poster potrebbero benissimo far parte di una campagna pubblicitaria...fantastici! ;)

    ReplyDelete
  8. Spettacolare!! Adoro la versione Freddie <3

    ReplyDelete
    Replies
    1. Devo ammettere che Freddy fa abbastanza ridere. Avrei voluto fare anche Elvis con le sue tutine sberluccicose, ma non ho trovato la canzone adatta...

      Delete
  9. sei un genio. e il glitter vince su tutto

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma dove vai se il glitter non ce l'hai....negli anni '80 era indispensabile!

      Delete
  10. Voglio assolutamente la limited edition!!!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. io mi accontenterei anche di averne una "normale"

      Delete
  11. Replies
    1. Ecco, tra i poster potevo inserire "sei un mito" degli 883. Camicia a quadri e look da harleysta. Muahahahahah...

      Delete
  12. Isa...ti confesso che sono entrata sul blog seguendo il link che hai postato su Fb solo per....vedere quanto costa e dove si compra con il tuo pattern, perchè pensavo fosse già in produzione!!! Sei troppo avanti!! Questa sedia deve essere assolutamente prodotta perchè la voglioooooo!!

    ReplyDelete
    Replies
    1. ^_^ eh eh, se accadesse sarebbe proprio una bella soddisfazione, ma ho i miei dubbi...il mercato ha delle regole e il mio pattern interesserebbe solo un numero ristretto di persone, che significa meno vendibilità...
      Grazie comunque per aver contribuito alla mia illusione...

      Delete

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...